19 Settembre 2020

Mascherine per bambini: le migliori online

In questo articolo andiamo a selezionare le migliori opportunità di acquisto per quanto riguarda le mascherine per bambini, in particolar modo le occasioni che si trovano online.

I bambini sopra i 6 anni di età devono in questa fase 2 indossare le mascherine quando si trovano in un luogo pubblico, sia esso al chiuso oppure all’aperto, e in tutte quelle situazioni in cui non è possibile mantenere le distanze di sicurezza. Anche se l’obbligatorietà scatta ai 6 anni compiuti, secondo i pediatri i bambini dovrebbero indossare le mascherine già a partire dai 2 anni. Ma quali mascherine per bambini scegliere? Andiamo insieme alla scoperta di tutti i modelli disponibili. 

Mascherine per bambini chirurgiche monouso 

Le mascherine chirurgiche sono perfette per contrastare la diffusione dei virus. Non proteggono in modo eccellente chi le indossa, ma proteggono gli altri dalle eventuali particelle infette che fuoriescono da bocca e naso. Se tutti le indossano insomma, tutti sono protetti. 

Le mascherine per bambini chirurgiche, di dimensioni adeguate quindi al volto dei più piccoli, sono però davvero molto difficili da trovare e spesso sono vendute a prezzi esorbitanti. È sempre possibile però utilizzare le mascherine chirurgiche per adulti, adattandole al viso dei bimbi semplicemente con dei nodi agli elastici. Online trovate alcuni video tutorial interessanti, che vi spiegano passo passo come fare. 

La cosa importante se deciderete di optare per questa soluzione è prestare attenzione che la mascherina calzi in modo impeccabile, coprendo naso e bocca e aderendo al viso del bambino. Di solito questo è possibile solo a partire dai 5-6 anni di età. 

Mascherine per bambini lavabili

Sono disponibili in alternativa in commercio delle mascherine per bambini lavabili, realizzate in cotone e in tessuto non tessuto. La protezione che permettono di ottenere e di garantire agli altri è simile a quella delle mascherine chirurgiche monouso. 

Sono disponibili di dimensioni adatte al viso dei bambini e aderiscono alla perfezione. Possono essere lavate più volte, sanificate, igienizzate. E il bello è che sono disponibili colorate e con fantasie divertenti, così che per i più piccoli indossare la mascherina non sia affatto un peso, ma anzi diventi quasi un gioco. Alcune mascherine lavabili sono persino in possesso di una tasca per il filtro, per una protezione maggiore. 

Importante ricordare che le mascherine per bambini lavabili sono disponibili di due forme, una forma a cupola e una forma invece che ricorda le mascherine chirurgiche, con le classiche pieghe. La scelta dipende solo dalla tipologia di mascherina che il bambino trova più confortevole. 

Mascherine per bambini fai da te: sì, ma attenzione alle caratteristiche 

È anche possibile autoprodurre le mascherine per bambini. È necessario ovviamente prestare attenzione alle dimensioni, così come al tessuto. La mascherina deve essere multistrato infatti. Meglio che sia realizzata con uno strato in cotone, uno tratto in tessuto non tessuto e un altro strato in cotone. Se lo strato di tessuto non tessuto non è disponibile, è bene creare una tasca tra i due strati in cotone in cui poter inserire il filtro. Anche in questo caso è possibile scegliere di creare una mascherina a cupola oppure in stile chirurgico. 

Coloro che scelgono di creare mascherine fai da te per bambini possono coinvolgere i più piccoli nella scelta del tessuto, del colore, della fantasia, così da trasformare il tutto in un gioco meraviglioso e divertente. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *